MedITech: bando per investimenti i4.0

bando meditech per investimenti i40

Ancora per poco tempo, è possibile presentare domanda per MedITech, bando per investimenti i4.0 destinato alle imprese che vogliono integrare soluzioni tecnologiche nei processi di prodotto, servizio o modello di business.

Cos’è il Bando MedITech investimenti i4.0

Con una dotazione finanziaria di 3 milioni di euro, il Bando MedITech investimenti i4.0 intende sostenere le imprese negli investimenti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale. Prevede un contributo fino al 50% delle spese ammesse e documentate, nel limite massimo di 200.000 euro a progetto.

Bando MedITech investimenti i4.0: destinatari del contributo

Il Bando MedITech investimenti i4.0 è destinato a:

  • Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) singole o in partenariato
  • Grandi Imprese in partenariato con le MPMI

Per accedervi, è necessario che ciascuna impresa sia:

  • In regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali del personale dipendente
  • In regola con la normativa antimafia
  • Costituita sotto forma di MPMI in caso di singolo proponente o di soggetto capofila
  • Iscritta nel Registro delle imprese della CCIAA
  • Situata nel territorio nazionale
  • Capace di contrarre con la pubblica amministrazione
  • Capace di garantire comportamenti professionalmente corretti
  • In regola con gli obblighi previsti dai contratti collettivi di lavoro e delle norme dell’ordinamento giuridico italiano

E, inoltre, è indispensabile che ciascuna impresa non sia:

  • In stato di difficoltà, fallimento, liquidazione coatta, liquidazione volontaria e ogni altra procedura concorsuale prevista dalla Legge Fallimentare e da altre leggi speciali
  • Associata o collegata con altra impresa richiedente il contributo
  • Interessata da procedimenti amministrativi connessi ad atti di revoca per indebita percezione di risorse pubbliche, all’atto della domanda e nei 3 anni antecedenti
  • Beneficiaria di altri finanziamenti, contributi o incentivi pubblici concessi per le stesse iniziative e aventi ad oggetto le stesse spese, all’atto della domanda e nei dodici mesi antecedenti

Progetti ammessi al Bando MedITech investimenti i4.0

Il Bando MedITech investimenti i4.0 finanzia progetti di realizzazione di processo, prodotto, servizio o modello di business industrialmente utile, e tra questi privilegia:

  1. Settore Aerospaziale, per:
    • Qualifica di processi industriali per il completamento del ciclo di produzione di parti stampate in 3D
    • Machine Learning, Intelligenza Artificiale, Big Data e Data Fusion per applicazioni aerospaziali
    • Sistemi avanzati di Produzione Additivi per la ristrutturazione e manutenzione degli interni delle cabine
    • Materiali compositi, nuove tecnologie e processi produttivi
    • Droni per la manutenzione aeronautica
  2. Settore Agroalimentare, per:
    • Sviluppo di sistemi esperti per la gestione, la razionalizzazione e l’efficienza della filiera di produzione
    • Sviluppo di tecnologie per l’ottimizzazione dei processi produttivi e la sostenibilità della filiera
    • Produzione di alimenti funzionali e da fonti alternative
  3. Settore Automobilistico, per:
    • Produzione di veicoli e componentistica in linea con il Piano Transizione 4.0
    • Veicoli e componentistica green
    • Veicoli sicuri, confortevoli e dialoganti con le infrastrutture per la smart mobility
  4. Settore Costruzioni Civili, per:
    • Sistemi tecnologici per il cantiere digitale
    • Sistemi digitali per il monitoraggio e il controllo delle opere civili in fase di realizzazione e di esercizio
    • Materiali e tecnologie innovativi
  5. Settore Energia, per:
    • Tecnologie I4.0 per le Smart Grid
    • Tecnologie I4.0 per l’Economia Circolare nel settore energetico
    • Smart process ed energia sostenibile per I4.0
  6. Settore ICT & Servizi, per:
    • Industrial IoT e analisi dei Big Data per produzione e manutenzione intelligente
    • Piattaforme cloud-based e infrastrutture per beni e servizi a valore aggiunto
    • Gestione intelligente della catena di approvvigionamento
    • Tecnologie per la formazione e la sicurezza sul lavoro 4.0
  7. Settori Farmaceutico e Assistenza Sanitaria, per:
    • Sviluppo di materiali, dispositivi medici, sistemi di intelligenza artificiale, apparati per la telemedicina e piattaforme per diagnostica e terapia medica
    • Sviluppo di sistemi diagnostici per la medicina di precisione, la medicina rigenerativa e l’ingegneria tissutale
  8. Settore Linee ferroviarie, per:
    • IoT e analisi dei dati per la produzione, gestione e manutenzione dei sistemi ferroviari
    • Mobilità intelligente intermodale
    • Sicurezza fisica e logica integrata basata su sensori avanzati
    • Digital Twin e omologazione virtuale di processi produttivi o di prodotto
  9. Settore Costruzioni navali, per:
    • Imbarcazioni efficienti, sostenibili e sicure in ottica Transizione 4.0
    • Uso di processi e materiali innovativi per la nautica e l’industria navale
    • Uso di tecnologie Transizione 4.0 per migliorare il processo produttivo nell’industria nautica e navale
  10. Covid-19 e altri, per:
    • Piattaforme digitali integrate per il contrasto alla diffusione del coronavirus in ambienti di lavoro
    • Soluzioni I4.0 per integrazione orizzontale verso produzioni di dispositivi per il contrasto alla diffusione del coronavirus
    • Progetti di industrial smart working sia di integrazione intra-azienda sia di integrazione di filiera

Bando MedITech investimenti i4.0: spese finanziabili

Sono ammesse al Bando MedITech investimenti i4.0 le spese sostenute per:

  • Personale impiegato nelle attività di ricerca e sviluppo in possesso di adeguata esperienza professionale
  • Strumenti e attrezzature specifiche, acquisite successivamente alla data di avvio del progetto, correlate alla realizzazione del progetto e di importo almeno pari a 500 euro
  • Collaborazioni per attività tecnico-scientifiche di ricerca, sviluppo e innovazione, per studi, progettazione e similari
  • Beni immateriali, ovvero costi per l’acquisto di brevetti, know-how, diritti di licenza e software specialistici, utilizzati per il progetto e acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne indipendenti
  • Prestazioni e servizi necessari all’attività di ricerca e sviluppo
  • Spese generali derivanti direttamente dalla realizzazione del progetto
  • Altri costi di esercizio, inclusi i costi di materiali, forniture e prodotti

Come partecipare al Bando MedITech investimenti i4.0

Le domande per partecipare al Bando vanno presentate tramite Piattaforma MedITech, entro e non oltre le ore 14.00 del 22 Marzo 2022, complete del piano d’intervento e del piano finanziario per la copertura dei costi del progetto.

Hai bisogno del nostro aiuto?