FINANZIAMENTI AGEVOLATI IN AGRICOLTURA – PUGLIA AMMODERNAMENTO AZIENDE AGRICOLE

Tale misura agevolativa mira a migliorare la redditività, la competitività e la sostenibilità delle aziende agricole sia di imprenditori singoli che di associazioni di agricoltori attraverso: l’innovazione tecnologica, in particolare quella relativa all’introduzione di impianti, macchine, attrezzature e sistemi che migliorano la qualità dei prodotti e riducono i costi di produzione;

Esempi di interventi agevolativi

costruzione ex-novo e ammodernamento di fabbricati rurali da utilizzare a fini produttivi agricoli e zootecnici;

acquisto o leasing con patto di acquisto di macchinari nuovi e attrezzature, compresi i programmi informatici, che favoriscono: l’aumento della produttività; la razionalizzazione sia dei costi che del consumo energetico, prevedendo anche l’uso di fonti rinnovabili.

Il finanziamento agevolato concesso varia : da un minimo di € 30.000 ad un massimo di € 3.000.000 per agricoltore singolo; oppure da un minimo di € 100.000 ad un massimo di € 4.000.000 per le associazioni di agricoltori, con il 50% a fondo perduto.

MODALITA’ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI SOSTEGNO E DELLA DOCUMENTAZIONE

I soggetti che intendono partecipare sono obbligati a costituire o aggiornare il fascicolo aziendale, essere muniti di firma digitale e di PEC, perché le domande di Sostegno dovranno essere compilate, stampate e rilasciate utilizzando le funzionalità disponibili sul portale dedicato.

Tali domande di sostegno devono essere corredate obbligatoriamente da un Piano Aziendale che verrà elaborato dal commercialista in base all’intervento e al volume di intervento ammissibile.

More info Dott.ssa Erika Fiorentino Tel 0832306890