Selfiemployment 2021: prestito del 100% a tasso zero

bando selfiemployment invitalia anpal garanzia giovani

Hai fra i 18 e i 29 anni e un’idea imprenditoriale che vorresti realizzare? Selfiemployment 2021 supporta l’avvio della tua impresa con un prestito del 100% a tasso zero!

Qui tutte le informazioni su cosa finanzia Selfiemployment 2021, quali sono i requisiti per presentare domanda e quali le spese ammissibili.

Cos’è Selfiemployment?

Selfiemployment è il bando supervisionato da ANPAL e gestito da Invitalia nell’ambito del programma Garanzia Giovani che, con un prestito del 100% a tasso zero, finanzia idee imprenditoriali giovanili dall’investimento compreso tra 5.000 euro e 50.000 euro.

Selfiemployment non richiede garanzie di nessun tipo. Inoltre, puoi iniziare a pagarlo dopo 12 mesi dalla sua erogazione, in rate mensili posticipate della durata di 7 anni.

Chi può accedere a Selfiemployment 2021

Possono accedere a Selfiemployment 2021:

  • Imprese individuali, società di persone, cooperative/cooperative sociali composte da massimo 9 soci e:
    • Costituite da non più di 12 mesi dalla data di presentazione della domanda, purché inattive
    • Non ancora costituite, purché la costituzione avvenga entro 90 giorni dall’accettazione della richiesta
  • Associazioni professionali e società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi dalla data di presentazione della domanda, purché inattive

Selfiemployment: requisiti 2021

Per accedere al prestito Selfiemployment 2021 devi essere residente in Italia, avere un’età compresa tra 18 e 29 anni e rientrare in uno dei seguenti casi:

  • Donne inattive:
    • Maggiorenni
    • Non occupate in altre attività lavorative, societarie e/o di amministrazione
  • NEET (Not in Education, Employment or Training):
    • Iscritti al programma Garanzia Giovani entro i 29 anni di età
    • Non impegnati in altre attività lavorative, percorsi di studio o formazione professionale
  • Disoccupati di lunga durata:
    • Da minimo 12 mesi, che abbiano presentato domanda di disponibilità al lavoro (DID)
    • Non impegnati in altre attività lavorative

Cosa finanzia Selfiemployment 2021

Selfiemployment 2021 finanzia attività legate a commercio, produzione di beni e fornitura di servizi, anche in forma di franchising.

Esempi ne sono:

  • Servizi per l’ambiente
  • Servizi alla persona
  • Turismo, servizi culturali e ricreativi
  • Servizi multimediali, di informazione e comunicazione
  • Servizi alle imprese
  • Servizi di manifattura e artigianato
  • Risparmio energetico ed energie rinnovabili

Selfiemployment 2021 non finanzia attività operanti nei settori di pesca e acquacoltura (Art.1 del Regolamento UE n. 1407/2013).

Selfiemployment: spese ammissibili 2021

Puoi richiedere il finanziamento agevolato di Selfiemployment per sostenere spese di:

  • Hardware e software
  • Strumenti, attrezzature e macchinari
  • Opere murarie entro il 10% del totale delle spese di investimento ammesse
  • Locazione di immobili e canoni di leasing
  • Utenze
  • Servizi informatici, di comunicazione e di promozione
  • Premi assicurativi
  • Auto e mezzi strettamente legati all’attività d’impresa
  • Materie prime, materiali di consumo, semilavorati e prodotti finiti
  • Salari e stipendi

Presentare domanda per Selfiemployment 2021

Le domande per Selfiemployment possono essere presentate a partire dal 22 Febbraio 2021 ed esclusivamente online sul sito di Invitalia.

Trattandosi di un bando a sportello, le domande per accedere al prestito Selfiemployment 2021 saranno valutate in ordine di arrivo e fino a esaurimento dei fondi a disposizione.

Selfiemployment: compilazione domanda 2021

Firmate digitalmente, le domande per Selfiemployment devono essere compilate dal legale rappresentante della società o cooperativa (già costituita o in costituzione) e contenere:

  • Dati anagrafici del proponente
  • Descrizione dell’idea imprenditoriale
  • Analisi di mercato
  • Aspetti tecnici ed economico-finanziari
  • Volontà o meno di presenziare a un colloquio di valutazione

Per maggiori informazioni, puoi consultare la guida alla compilazione della domanda Selfiemployment 2021.

Hai bisogno di aiuto nella compilazione della domanda per Selfiemployment 2021?